Redazione e Correzione bozze (micro e macro-editing)

scuola scrittura passaggi - correzione bozze (micro-editing)

La correzione delle bozze è indispensabile per preparare il testo alla pubblicazione o all’esame delle case editrici. Non si tratta semplicemente di leggere un testo e di eliminare i refusi, ma di intervenire sul testo stesso a più livelli.

Correzione bozze, a cosa serve

Tutti gli autori avranno bisogno di un correttore di bozze: sia lo scrittore emergente che si trova a pubblicare il suo primo libro, sia quello affermato con più di un best-seller alle spalle, affideranno il loro testo a un bravo editor che si occuperà di revisionare dalla prima all’ultima riga.

La correzione delle bozze può limitarsi a controllare errori grammaticali, sviste, refusi per rendere il testo pulito, leggibile e comprensibile; inoltre il correttore cercherà di dare al testo un’unità stilistica, ovviamente nel rispetto dello stile dell’autore

L’editing più approfondito, invece, interviene nella trama, nella struttura dell’opera. L’editor non sostituisce l’autore,ma lo aiuta e lo affianca in un lavoro complesso e personalizzato. Non viene stravolta la trama di un romanzo,ma possono essere rilevate alcune incongruenze nella trama, dei buchi temporali nello svolgimento degli accadimenti, delle contraddizioni nel racconto.

L’editor farà sì che la trama sia scorrevole, che i personaggi ben delineati, che le descrizioni non siano noiose, che i dialoghi siano verosimili, insomma il suo apporto è fondamentale per arrivare alla versione ‘perfetta’ del libro e renderlo pronto per la pubblicazione.

Correzione bozze: il micro-editing

Il micro editing o editing stilistico è il servizio editoriale di Scuola Passaggi, in riferimento allo stile e alla scrittura dell’autore.

A cosa serve il micro-editing

A guidare la penna dello scrittore è spesso l’emozione, l’adrenalina e la voglia di raccontare. Pur non mancando l’attenzione alla scrittura, può sfuggire un abuso di aggettivi o avverbi, qualche descrizione troppo superficiale o l’incoerenza nei tempi verbali, penalizzando la qualità del testo. A questo punto, l’occhio del professionista diventa una buona e necessaria guida, con dei suggerimenti sulle scelte lessicali e linguistiche, sulla gestione dei punti di vista, le divagazioni e tanto altro. L’obiettivo dell’intervento è quello di un miglioramento linguistico del testo.

Cos’è il micro-editing?

Con questa tipologia di revisione editoriale, l’editor (o revisore), interviene sul testo “parola per parola”, suggerendo all’autore modifiche stilistiche di diversa natura: gestione dei dialoghi, descrizione dei luoghi e dei personaggi, cliché, la costruzione dei periodi, il registro usato dall’autore e dalle figure parlanti.

Il micro – editing e l’autore

Il lavoro di correzione bozze presuppone una collaborazione continuativa e a stretto contatto tra l’editor e l’autore. Quello del professionista è un occhio esterno che suggerisce modifiche avendo a cuore la qualità del testo, tanto quanto l’autore. La correzione non interverviene sul contenuto narrativo e non modifica lo stile dello scrittore. Essa rende il testo più scorrevole e leggibile. Questo tipo di editing prevede almeno due letture del manoscritto e la correzione della bozza.

correzione-bozze-editingCorrezione bozze: il macro – editing

Il macro – editing o editing strutturale è il servizio editoriale di Scuola Passaggi, che riguarda la trama e la struttura narrativa.

A cosa serve il macro – editing

Mettere nero su bianco una storia e narrare di vicende umane, può sembrare la cosa più facile del mondo per chi ama scrivere. Al di là del racconto e dei contenuti, strutturare una trama con tutti gli elementi che possano renderla accattivante, ammaliante e soprattutto, che possa valorizzare le tematiche trattate, può risultare più complicato del previsto. Una valutazione esterna, atta a definire meglio l’intera storia, non può che giovare al testo nel suo complesso.

Cos’è il macro – editing

L’editor (o revisore) lavora sull’intero contenuto del testo, proponendo all’autore modifiche di vario tipo, sia attraverso una revisione diretta, che a margine del testo: la struttura della trama, i risvolti della narrazione, il finale, le concatenazioni narrative, lo svolgimento delle scene, la descrizione dei personaggi. Il macro-editing a volte è definito anche come una correzione bozze approfondita.

Il macro – editing e l’autore

Il macro – editing non richiede un rapporto di stretta collaborazione oggettiva tra editor e autore, ma grande sinergia tra le parti. Il professionista interviene sull’intero testo, non stravolgendo nulla: i contenuti restano intatti, altrettanto la forma stilistica. Il volume viene alleggerito da descrizioni stucchevoli e termini superflui, i dialoghi vengono impostati in maniera corretta, al fine di rendere la lettura scorrevole e piacevole.

Scopri i nostri Corsi di Scrittura