Corso di scrittura PIÙ VERO DELLA REALTÀ IL REALISMO MAGICO

Più vero della realtà: il realismo magico

Corso online di scrittura

Docente: ANDREA DONAERA

Coordinatrice del corso online: Anna Lattanzi


Iscrizione

Quota di iscrizione: 150 euro. 12 ore di lezioni ed esercizi online (su piattaforma Zoom).  Attestato finale di Scuola Passaggi. Numero minimo di allievi per attivare il corso: 10. Numero massimo di allievi: 12
L’Attestato di partecipazione sarà inviato per e-mail a ciascun iscritto che abbia partecipato ad almeno 4 lezioni. Per iscriversi, compilare il modulo in fondo alla pagina.  Il corso inizia il 6 ottobre 2022 e le iscrizioni scadono il 3 ottobre 2022 (il pagamento della quota dovrà pervenire a Scuola Passaggi entro tale data. Per chi paga con bonifico, sarà necessario effettuare il pagamento qualche giorno prima della scadenza).


Il Corso di scrittura sul Realismo magico

Un ospedale a più piani, dove ogni livello rispecchia la gravità dei pazienti. Qui, un uomo che non sa che verrà spostato di reparto ancora, sempre più in basso, giorno dopo giorno e con tante scuse accampate dal personale medico, fino alle camere più silenziose di tutta la struttura. Dino Buzzati e La boutique del mistero. Il suo senso di angoscia.

La cittadina Macondo e i Buendìa. Sette generazioni di famiglie che si succedono. Tragedie che ancora non sono successe, ma che costellano la narrazione. Il tempo che non è più lineare e procede a singhiozzi. Gabriel García Márquez e il suo Cent’anni di solitudine.

Un uomo che vive sugli alberi. Un uomo che é stato diviso in due metà – la buona e la cattiva – da una palla di cannone. Un uomo che dá vita a un’armatura con la sola forza di volontà. Italo Calvino e la sua trilogia: Il Barone rampante, Il Cavaliere inesistente, Il Visconte dimezzato

Ciò che accomuna tutte queste storie è la convivenza tra ciò che è verosimile e ciò che è magico e paranormale. In questi libri la realtà stessa è la somma esatta di questi due elementi, che non entrano in competizione tra loro ma che sono anzi parimenti accettati dai personaggi. Sono coerenti.
Chi narra non considera gli elementi magici come strani, e non li giustifica. Fanno parte della realtà narrata. Chi legge è trascinato in un mondo altro e straniato, dove percepisce un racconto più vero della realtà che vive ogni giorno.
Il corso è incentrato proprio sul fenomeno del Realismo Magico in letteratura. Vuole far luce su questa particolare corrente che ha attraversato la prima metà del secolo scorso ma che, tutt’ora, non smette di essere riattualizzata proprio per via delle sue potenzialità espressive. 

Oggi che la vita sembra crollare, minacciata ogni giorno da forze incontrollabili – nazionalismi e guerre, pandemie, crisi economiche, disastri ambientali – e che la fine del mondo non è mai stata così reale, rimbomba nelle vite di ognuno, sotto ogni penna e in ogni storia ancora da scrivere, la possibilità della magia non come fuga ma come strumento esatto per restituire tramite parole, con precisione assoluta, questa sensazione di assedio.

Programma del corso online di scrittura sul Realismo magico

Ogni incontro prevede esercizi pratici mirati, da effettuare durante le ore di lezione e a casa.

Giovedì 6 ottobre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 1: La scrittura del realismo magico, nel tempo
Uno sguardo nuovo sul mondo: ricognizione storica del realismo magico dalle origini a oggi, con particolare focus sulla scrittura “nel genere”

Giovedì 13 ottobre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 2: Scrivere sul filo magico…del rasoio (parte I)
Confini labili e regole ferree: gli elementi tipici e i divieti necessari del realismo magico, da mettere e non mettere nero su bianco.

Giovedì 20 ottobre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 3: Scrivere sul filo magico…del rasoio (parte II)
La scrittura confinante: come mantenere un equilibrio perfetto tra magia e realismo

Giovedì 27 ottobre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 4: La penna operaia
Una storia che sconfina: la trama, i personaggi e la costruzione delle scene.

Giovedì 3 novembre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 5: Il realismo magico al canocchiale
La lente sull’oggi: cronaca digitale e attualità come occasioni per riattualizzare il fenomeno attraverso le nuove forme di scrittura.

Giovedì 10 novembre 2022, ore 18.30 – 20.30
Lezione 6: A conti fatti
Lezione conclusiva dedicata interamente agli elaborati, alle domande e alle idee provenienti dalle persone iscritte al corso.


Scopri qui gli altri corsi di Scuola Passaggi.

Andrea Donaera corso scrittura sul realismo magico

Andrea Donaera

Andrea Donaera

Andrea Donaera (1989) vive a Gallipoli, dove gestisce una libreria.

Per la casa editrice NNE ha pubblicato due romanzi, entrambi tradotti in Francia dall’editore Cambourakis: nel 2019 “Io sono la bestia” (Premio Letteraria; menzione speciale al Premio P.O.P.) e nel 2021 “Lei che non tocca mai terra” (segnalato al Premio Strega 2022).

È autore di alcune raccolte poetiche, tra cui “Una Madonna che mai appare”, inclusa nel XIV Quaderno italiano di poesia contemporanea (Marcos y Marcos, 2019).

Collabora con il quotidiano Domani e insegna presso la scuola di scrittura Baskerville. È direttore artistico dei festival letterari “Poié” e “D(u)erive”.


Andrea Donaera corso scrittura sul realismo magico

Andrea Donaera

Andrea Donaera

Andrea Donaera (1989) vive a Gallipoli, dove gestisce una libreria.

Per la casa editrice NNE ha pubblicato due romanzi, entrambi tradotti in Francia dall’editore Cambourakis: nel 2019 “Io sono la bestia” (Premio Letteraria; menzione speciale al Premio P.O.P.) e nel 2021 “Lei che non tocca mai terra” (segnalato al Premio Strega 2022).

È autore di alcune raccolte poetiche, tra cui “Una Madonna che mai appare”, inclusa nel XIV Quaderno italiano di poesia contemporanea (Marcos y Marcos, 2019).

Collabora con il quotidiano Domani e insegna presso la scuola di scrittura Baskerville. È direttore artistico dei festival letterari “Poié” e “D(u)erive”.


RICHIESTA DI ISCRIZIONE al Corso online di scrittura “Più vero della realtà: il realismo magico”

Iscrizione

15 + 14 =

L’invio del modulo di iscrizione non è vincolante: l’iscrizione si considererà valida solo quando sarà stata versata la quota di partecipazione. Si potrà pagare in tre modi: dopo aver premuto INVIA si aprirà una pagina dove pagare con PayPal oppure con Carta di credito.
Se non si vuole pagare subito, si può attendere l’e-mail della Segreteria di Scuola Passaggi, nella quale saranno indicati i dati per effettuare un bonifico bancario.
I posti disponibili sono 12. Il corso non si aprirà se non si raggiungeranno 10 iscrizioni; in questo caso le quote già versate saranno immediatamente restituite. Il corso inizia il 6 ottobre e le iscrizioni scadono il 3 ottobre 2022; le quote di pagamento debbono arrivare entro tale data, quindi chi effettua un bonifico calcoli i giorni necessari per l’accredito.